lunedì, novembre 26, 2007

LA SMARTINA e la QUESTIONE FEMMINILE

Ora, la mi' nonna non c'entra nulla nella Questione: e' solo che ieri l'ho scarrozzata sulla Smartina nuova/usata, e l'ho dovuta immortalare in perfetto pendant con la macchina:-) E con un sorriso niente male!

Oggi passo dall'officina per la questione del primo controllo dell'olio, allo scoccare dei fatidici 2000 Km.
Rivenditore:"Mi raccomando ogni 2000 km controlla SEMPRE il livello dell'olio perche' queste macchine ne consumano tanto, e se ti trovi a viaggiare con poco olio e' un macello..."
Dio bono, un'angoscia, nemmeno Cappuccetto Rosso col predicozzo sul Lupo Cattivo.
Arrivo in officina, parcheggio, scendo, mi guardo intorno, evidentemente con aria persa, ma tanto persa che un esemplare di gallo italico con la prostata ingrossata mi si avvicina con aria sorniona e anche un po' sprezzante alla Michael Douglas in "Basic Instinct" e inizia a chiedermi :"chi cerchi?,si' e' lui che cerchi, e' Fabio, guarda c'e' questa ragazza che ti vuole, bellina questa Smart, oh di quand'e'? Si fa a cambio con la mia? E' un po' piu' vecchia,ma e' tenuta bene, non e' possibile sia del 2002, ah 'ha le ruote quelle piu' grosse, la mia no ha ancora quelle del modello precedente, insomma si fa l'affare?..."
Boh, tutto nel giro di un nanosecondo, mentre il meccanico controllava l'olio con un mezzo sorrisino. Mi chiedevo se forse mi avesse scambiata con una che conosceva.
Si parla anche di una spia che mi si era accesa cosi' en passant, ma mi assicura tutto ok.
Personcina per bene questo meccanico, penso.
Con gioia riesco a staccarmi dal galletto prostatato+chioma colorata castano autunnale, rimonto in macchina, ma ecco che mi bussa al finestrino e mi dice:"Vai a diritto, prosegui, non importa che torni indietro".
Bravo, pero': mi indica la via piu' breve all'uscita, almeno evito un po' del traffico di Via del Pollaiolo, chissa' dove sbuca quest'altra stradina?
Metto in moto, attraverso il garage, esco e mi ritrovo nel cortile/parcheggio del garage!....
Miiiiii....Il mio Ego ha subito un brutto colpo: mi ha fatto proseguire nel parcheggio come se fossi stata incapace di andare a marcia indietro! Mi sono sentita una merdaccia. La vecchia storia della donna al volante...
Al che, dopo il primo momento di mortificazione, ritorno nel garage e medito una mezza tamponatina al femore del galletto....Dileguato.
Ma ho memorizzato bene la faccia:-D
Alla prossima.

SI

4 Comments:

Blogger SI-FA-SI said...

Lo sai Silvia, il mondo è pieno di teste di cazzo! Io ne ho intorno a bizzeffe.
Ci sentiamo presto via sms. Bacini baciò

FA

6:58 PM  
Blogger rodocrosite said...

Lascia perdere, sii, anzi sei superiore.

8:46 AM  
Blogger valentina said...

però la nonnina è uno spasso :)

10:42 AM  
Blogger zed said...

Si infatti ci hai una nonnina gajarda. Comunque, tornando alla questione, facci caso. Ci rendiamo conto delle cose, solo dopo che sono successe... al momento ci sembra davvero impssibile che possa essere vero. Invece lo è? Sarebbe bello se questi personaggi un giorno potessero rileggersi nelle nostre righe, riconoscersi e vergognarsi. Ma figurati se gente del genere sa che esistono i blog. =)

3:27 PM  

Posta un commento

<< Home