martedì, ottobre 25, 2005

RINASCIMENTO

La sera arriva, e come guasi tutte le sere dopo il lavoro pesante ed insoddisfacente, mi trovo a pensare a cosa è successo nella giornata.
Nonostante le solite rotture lavorative e personali, rimane un pensiero fisso, positivo ed oserei dire "energetico": Ma quanti siamo? Quanti come me hanno il cervello in funzione, credendo in ciò che fanno e dicono? Fiducia, è quello che ci vuole.
Dopo tanto imprecare e maledire, dopo tanto sperare in una nuova spinta, sembra che qualcosa si stia muovendo.
Forza gente, facciamogli vedere che non siamo solo un cellulare, un televisore, una soap, un talpa, un conto corrente, una polizza assicurativa, un'automobile, un automa politicizzato, un consumatore (quanto odio questa parola e l'uso che ne viene fatto).
Il pensiero e la parola, se usati nella maniera giusta, possono essere la spinta per un nuovo rinascimento.
Buona "consapevole" fortuna.

FA

5 Comments:

Blogger Ed said...

Certo, coraggio, andiamo avanti!

5:48 PM  
Blogger SI-FA-SI said...

ed, complimenti, appena finito di postarlo e mi hai mandato uncommento.
Velocissimo.
Grazie della visita.
"E noi andiamo avanti"

5:58 PM  
Blogger Undine said...

Io credo che chi non si è ancora mosso lo farà presto, anche se spinto dall'esasperazione e dalle circostanze.
Riguardo al tuo odio per la parola consumatore: diversamente da te vorrei che questa parola incutesse una paura pazzesca al solo sentirla pronunciare. Vorrei che i cosiddetti signori della filiera e i monopolisti la prendessero sul serio e che noi consumatori cominciassimo, per primi, a farlo.

9:31 AM  
Blogger SI-FA-SI said...

La parola "consumatore", intesa nell'accezione piu' larga, ha senz'altro un suono sinistro..Tuttavia, sono d'accordo con te Undine nel dire che se il consumatore si prendesse davvero sul serio, avrebbe un potere infinito; comprare e' un atto politico, la scelta di una cosa invece di un'altra e' politica, con la quale si puo' influenzare il mercato.
Il problema e' che il singolo consumatore si sente impotente e "inutile" davanti al mercato che va tutto in una direzione..Ma quella direzione gliel'avra' pur data qualcuno?...

SI

2:21 PM  
Anonymous Anonimo said...

[p]But you are just short of your [url=http://www.pandoracharms4uk.co.uk]pandora uk[/url] Tiffany bracelet . You should also change the length of [url=http://www.pandoracharms4uk.co.uk]pandora charms[/url] your paragraphs and sentences so you don send your readers to sleep . After his retirement, Henry B . Your commendable and alluring Tiffany rings will certainly go with an individual by every single second and second that you experienced and it is the [url=http://www.pandorajewellery4sale.co.uk]cheap pandora jewellery[/url] perfect observe of your lifetime traveling . All three - why not provide a pashmina and change it right into a belt? Use a bracelet being a anklet or possibly a solid wood hand arena as being a toe ring?



Environmentally delicate in spite of the real truth that turning out to be Fashionable



The utilization of normal fabrics, fibers and supplies [url=http://www.nicejewelryuk.co.uk]jewelry shops[/url] is most definitely an environmentally pleasant method to seem wonderful and appeal to curiosity in the specific same time . No matter where you go, your Tiffany will [url=http://www.allkindstiffanysale.co.uk]tiffany store[/url] accompany with you, bring you a happy jingle ring . Tiffany necklace , The ideal styled earring will depend on the neckline of the gown, the type of necklace you happen to be wearing, and just how you may [url=http://www.nicejewelryuk.co.uk]cheap jewelry[/url] be wearing your hair . He flies to the Na'vi camp and they're past impressed . Tiffany [url=http://www.allkindstiffanysale.co.uk]tiffany necklace[/url] jewelry ,I've consistently loved silver jewelry instead of gold because it goes with every thing and looks extremely sleek and sophisticated.[/p]

8:57 PM  

Posta un commento

<< Home